Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR - Il sito utilizza cookies per una migliore e esperienza di navigazione

Parsifal

L'iniziazione maschile all'amore

Di Claudio Risé

A partire dal Duecento il personaggio di Parsifal occupa un posto a parte nell'immaginario dell'Occidente.

Figlio mansueto, fa morire di crepacuore la madre. Partecipa alla Tavola Rotonda, ma solo come "cavalier solo", scontroso fino alla follia. Cerca Dio ma invoca la donna, di cui conosce il potere. Parsifal esprime così le contraddizioni, e la ricerca, dell'anima dell'uomo contemporaneo. Per conquistare il Graal (che forse è la pienezza della relazione col femminile e col sentimento) deve compiere un difficile e appassionato percorso che è, insieme, iniziazione maschile ed educazione all'amore.