Ravenna: padre muore per salvare il figlio | Maschi Selvatici

Ravenna: padre muore per salvare il figlio

Proteggere
Il padre ama e salva, fino a dare la sua vita. Nell'epoca del disprezzo del padre e del maschile, alimentato da una cultura priva di valori, la figura paterna si erge silenziosa nel suo amore e nella sua misericordia. È successo a Ravenna, dove Luigi Marchi di 51 anni non ha esitato a spingersi nel pericolo del mare a forza 4 per salvare il figlio di 8 anni trascinato dalla corrente sempre più lontano dalla riva. Il figlio si è salvato, per l'uomo nulla da fare. Onore a Luigi, una preghiera di requiem per lui da parte della comunità maschile che lo vuole esempio di dono, sacrificio e speranza. I Maschi Selvatici