Maschi: nessuno ci ha insegnato ad amare ma... | Maschi Selvatici

Maschi: nessuno ci ha insegnato ad amare ma...

Essere uomini
Caro amico, alla mia generazione e alla tua nessuno ha insegnato ad amare e questo è uno dei tanti motivi per cui i matrimoni falliscono, le famiglie si spezzano e tanti figli soffrono. Pochi fortunati hanno avuto dei buoni genitori, che hanno fatto loro da modello positivo, insegnando con l’esempio che cosa significa essere davvero marito e moglie. Per gli altri, come me e forse come te, rimangono solo dubbi, interrogativi, paure e disorientamento su come comportarsi. Che cosa fare allora? Non ho ricette da darti, però avrei una prima proposta: non aspettiamoci nessun aiuto dall’esterno e ri-partiamo da noi stessi, in quanto maschi che desiderano imparare ad amare per essere felici e rendere felice chi ci circonda. Il mondo intorno a noi non ha molto da offrirci su questo, è interessato al denaro, alla politica, all’andamento delle borse, al nuovo smartphone… Dobbiamo quindi cercare prima di tutto dentro di noi: per capire chi siamo veramente, per mettere al centro quello in cui crediamo, per darci priorità e obiettivi concreti riguardo al nostro matrimonio, trovando la forza e la motivazione per affrontare le difficoltà che incontreremo... (Dall'Introduzione di "Uomini che imparano ad amare. Percorsi maschili per un matrimonio felice", di Antonello Vanni, San Paolo Ed.)